Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

logo
ll Centro Studi Rosacroce è parte di un progetto internazionale che ha visto nascere diverse fondazioni rosacrociane senza fine di lucro, attive da oltre 20 anni nel panorama culturale europeo: la Fundación Rosacruz con sede in Spagna, la Stiftung Rosenkreuz in Germania, la Fondation Rose-Croix in Svizzera, la Bibliotheca Philosophica Hermetica di Amsterdam. Seguite da molte altre nel mondo: in Olanda, Francia, Polonia, Ungheria, Brasile…

Tali organizzazioni hanno lo scopo di promuovere tutto ciò che può favorire la conoscenza dell’essere umano, approfondendo in modo particolare il patrimonio di saggezza contenuto negli scritti Ermetici e Gnostici.

Tali fondazioni, organizzano incontri, seminari, simposi, mostre e conferenze che vedono coinvolte biblioteche, atenei e centri di cultura, oltre a dare alle stampe svariati volumi.

La Bibliotheca Philosophica Hermetica di Amsterdam è la più grande e prestigiosa biblioteca al mondo nel campo dell’Ermetismo, dell’Alchimia, del Rosicrucianesimo, e dell’esoterismo occidentale in generale. Negli ultimi anni, due importanti esposizioni sono state realizzate in Italia: presso la biblioteca Marciana di Venezia e la biblioteca Laurenziana di Firenze, che hanno visto la partecipazione di oltre centomila visitatori.

Con lo stesso spirito che anima le diverse fondazioni europee, l’obiettivo del Centro Studi Rosacroce italiano è quello di organizzare degli eventi, attraverso i quali il ricercatore, l’accademico, il semplice “interessato”, possano incontrarsi e ritrovare le proprie radici, storiche, filosofiche e spirituali. Il “Rinascimento” non può essere solo un “brillante periodo storico” del passato, ma, comprendendone lo spirito, può essere risvegliata la stessa forza che animava la vita nelle nostre città, e che ha contagiato l’intera Europa.